Oggi si celebra la Madonna delle Grazie, madre amorosa per tutta l’umanità. Auguri a chi porta il suo nome!

Oggi, 2 Luglio, si festeggia la Madonna delle Grazie.

Mater Gratiarum è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria, la madre di Gesù, nel culto liturgico e nella pietà popolare.

Il titolo “Madonna delle Grazie” va inteso sotto due aspetti:

  • Maria Santissima è Colei che porta la Grazia per eccellenza, cioè suo figlio Gesù, quindi Lei è la “Madre della Divina Grazia”;
  • Maria è la Regina di tutte le Grazie, è Colei che, intercedendo per noi presso Dio (“Avvocata nostra“), fa sì che Egli ci conceda qualsiasi grazia.

Nella teologia cattolica si ritiene che nulla Dio neghi alla Santissima Vergine.

Specialmente il secondo aspetto è quello che ha fatto breccia nella devozione popolare: Maria appare come una madre amorosa che ottiene tutto ciò che gli uomini necessitano per l’eterna salvezza.

Tale titolo nasce dall’episodio biblico noto come “Nozze di Cana”.

È Maria che spinge Gesù a compiere il miracolo, e sprona i servi dicendo loro: “Fate quello che Lui vi dirà“.

Lungo i secoli, moltissimi santi e poeti hanno richiamato la potente opera di intercessione che Maria opera tra l’uomo e Dio.

La Chiesa cattolica non ha nel proprio anno liturgico una festa specifica per la Madonna delle Grazie.

Questo titolo è associato a diverse feste mariane, in base alle consuetudini locali e alla storia dei singoli santuari: molti luoghi lo associano alla data tradizionale della festa della Visitazione di Maria a Elisabetta, il 2 luglio, o all’ultimo giorno del mese di maggio.

Anticamente, la festa si svolgeva il Lunedì in Albis, poi fu spostata al 2 Luglio.

Auguri a chi porta il suo nome.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)