Melfi, questi volontari presenti al Crob di Rionero: “Vogliamo portare amore e vicinanza ai degenti dell’Hospice e ai loro familiari”

Il CSV Basilicata (Centro Servizi al Volontariato) ha organizzato un percorso sulla gestione delle dinamiche di gruppo dal titolo “IMPARIAMO A STARE INSIEME: IL GRUPPO E LE SUE DINAMICHE”, su richiesta dell’associazione “U Mani per l’Hospice”, che svolge attività di volontariato presso l’HOSPICE del CROB di Rionero.

Si tratta di una organizzazione composta da donne e uomini provenienti da vari paesi.

Con i suoi volontari, propone attività di animazione e di ascolto per i malati oncologici, con visite organizzate settimanalmente, focalizzando l’attenzione sul degente e la sua famiglia.

Come ha tenuto a ribadire il Presidente del gruppo, Antonio Sena:

“Quello dei Volontari di ‘U Mani per l’Hospice’ è un gruppo di persone diverse per sesso, per paese di provenienza, per età, per convinzione politica, religiosa o anche sportiva, ma tutte concordi sulle motivazioni e gli obiettivi da raggiungere.

Vogliamo portare amore e vicinanza ai degenti dell’Hospice e ai loro familiari”.

Gli incontri, aperti anche ai nuovi volontari (gratis), si svolgeranno presso la sala Mimosa del Crob nei giorni 4, 11 e 18 Marzo, dalle 16:00 alle 19:00, per una durata complessiva di 9 ore, alla fine delle quali sarà rilasciato un attestato di partecipazione dal Csv. Basilicata.

Le tematiche da affrontare attengono alla costituzione del gruppo, alle diverse tipologie di gruppo e alla presentazione delle tipologie di gestione delle dinamiche interpersonali.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)