Melfi: un’Epifania di balli, canti e giochi con i ragazzi speciali dell’AIAS! Le foto

Gli attivisti del comitato federiciano, guidati dal presidente del CSI Melfi, Aldo Cilenti, lo scorso Sabato hanno fatto visita ai pazienti del centro di riabilitazione ed assistenza per disabili, AIAS di Melfi.

Nell’occasione era presente anche, in veste ufficiale, Oriana Mastromartino, presidente dell’AVIS di Melfi, che nelle settimane scorse ha raccolto l’invito del CSI per una raccolta fondi, attraverso una tombolata benefica, finalizzata all’acquisto delle calze per l’Epifania, da donare ai circa 40 ospiti a regime residenziale dell’importante struttura riabilitativa melfitana.

Ad accogliere il nutrito gruppo di volontari ci ha pensato l’assistente sociale dell’AIAS, Pina Grimolizzi, assieme ai tanti operatori del centro, tra cui Lorenzo Morano nella doppia veste di educatore AIAS e vice presidente del CSI di Melfi.

Per il terzo anno di fila il CSI di Melfi è stato protagonista di una serata indimenticabile sia per gli utenti, sia per i volontari ciessini, che hanno dato vita ad una vera festa all’insegna di balli, canti, e giochi.

Gli ospiti del centro hanno apprezzato in maniera incredibile la ventata di gioia portata da Aldo Cilenti ed il suo team, ma soprattutto l’arrivo di ben 3 befane: Raffaella Irenze, Annamaria Virgilio e Stella Brescia, quest’ultima accompagnata da suo figlio Nicolas che con il suo organetto ha allietato la serata.

È stato un momento magico, che ha potuto regalare sorrisi e svago a chi ne ha veramente bisogno.

Il CSI Sabato scorso ha, inoltre, compiuto 75 anni e, con questo evento, ha dimostrato il suo valore non solo in campo sportivo, ma anche in ambito sociale, guardando con occhio speciale il mondo AIAS, una delle realtà affiliate al comitato melfitano.

Il connubio AIAS – CSI si è realizzato anche in occasione dell’ultimo Galà dello Sport, con la realizzazione delle stupende opere del laboratorio artistico del centro melfitano.

Tra qualche mese, quando ci saranno le celebrazioni dei 50 anni di attività del centro di riabilitazione melfitano, si svilupperà un’altra amichevole collaborazione tra CSI e AIAS di Melfi, per una manifestazione che, tra le altre cose, darà vita a una serie di eventi sportivi, di livello nazionale, dedicati al mondo della disabilità e, in particolare, a quello delle discipline equestri.

Di seguito alcune foto della spumeggiante festa.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)