Melfi ricorda il Presidente Pertini: “uno degli esempi più alti ai quali le giovani generazioni possono rifarsi”. L’iniziativa

Sarà Sandro Pertini, avvocato, partigiano, socialista, parlamentare, presidente della Camera dei Deputati e presidente della Repubblica dal 1978 al 1985, il protagonista del sesto ed ultimo appuntamento di “Radici morali”, ciclo di webinar organizzato dall’Associazione “Francesco Saverio Nitti” di Melfi (PZ) e dedicato a figure di italiane e di italiani che hanno avuto, nel corso del Novecento, un grande significato nella trasmissione di valori, principi ed esperienze che hanno permesso di difendere e rigenerare la nostra democrazia anche attorno a cause settoriali, a norme innovative, a battaglie di cambiamento.

Ne parlano con Stefano Rolando professore universitario, presidente della Fondazione “Nitti” e membro del Comitato scientifico della Fondazione “Pertini”, gli studenti (tutti iscritti al corso magistrale in Storia e civiltà europee dell’Università degli Studi della Basilicata):

  • Silvia Genovese;
  • Lucia Zottarelli;
  • Simona De Bonis;
  • Antonio Laurenzana.

Donato Verrastro, docente di Storia Contemporanea all’Università degli Studi della Basilicata, introduce l’incontro al quale parteciperanno anche:

  • lo storico Giuseppe Milazzo, autore del libro “Sandro Pertini, gli anni giovanili”;
  • Umberto Voltolina, presidente della Fondazione “Sandro Pertini”.

Il direttore dell’Associazione “Francesco Saverio Nitti”, Gianluca Tartaglia, afferma:

“Sandro Pertini ha scritto una delle pagine più belle della storia del nostro Paese.

La sua coerenza, umana e politica, insieme alle sue battaglie, per la conquista e la difesa della libertà, della democrazia e dell’eguaglianza sociale, rappresentano uno degli esempi più alti ai quali le giovani generazioni, cui spesso si rivolgeva, possono rifarsi e prendere ispirazione.

Dedicare un incontro di approfondimento alla figura limpida e combattiva di Sandro Pertini, alla sua integrità morale e al suo modo unico di servire le istituzioni repubblicane ai livelli più alti, ci è sembrato il modo migliore per concludere questo ciclo di appuntamenti che è stato molto apprezzato dagli studenti e dalla società civile”.

L’incontro on line, in programma Sabato 17 aprile alle ore 17:30, è inserito nei percorsi di eccellenza del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università della Basilicata e sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook e sul canale You Tube dell’Associazione “Francesco Saverio Nitti”.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)