Melfi, niente vaccino per il personale scolastico. Ecco la denuncia di un’insegnante

Nel Vulture si riscontrano ancora criticità nella campagna vaccinale.

Ecco quanto denuncia una nostra lettrice:

“Spett.le Redazione, vi scrivo in quanto docente e in quanto mamma di bambini in età scolare.

Sembra certo ormai che il Distretto della Salute di Melfi (PZ), comprendente Melfi stessa, Rionero (PZ) ed 8 paesi più piccoli, non vaccinerà il personale scolastico in tempo per la riapertura delle scuole dopo le vacanze di Pasqua, come era stato promesso dal presidente Bardi e come è accaduto invece nei vicini Distretti di Venosa e Potenza, dove le vaccinazioni sono state effettuate.

Si confida in un intervento dei sindaci delle città ricadenti nel suddetto Distretto, che si sono già mostrati molto sensibili al problema della sicurezza nelle scuole.

Si auspica che essi chiedano conto dei motivi del ritardo e ne informino i cittadini.

Speriamo si provveda ad effettuare una campagna di tamponi rapidi nella popolazione scolastica per garantire un minimo di sicurezza in occasione del rientro a scuola, dato che i contagi non accennano a diminuire e che l’età media dei contagiati e dei ricoverati si è notevolmente abbassata a causa della variante inglese”.

Avete riscontrato anche voi lo stesso problema?a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)