Melfi, Coronavirus: “Chi fa salotto, chi gioca a carte, chi va in giro dopo le 22:00”! Questa la denuncia

Chi fa salotto, chi gioca a carte, chi sosta davanti a locali e bar creando assembramenti, senza rispettare l’ordinanza e le misure anti- Covid.

Questa la denuncia di un nostro lettore alla Redazione:

“Salve, vi scrivo da Melfi (PZ) per segnalare la mancanza del rispetto dei protocolli causa covid.

In particolare, l’assembramento di più persone, anche con mascherina abbassata, soprattutto davanti ai bar del paese.

Come da decreto, tale attività può vendere solo con l’asporto e la consegna a domicilio; ma questo non avviene!

Si vende da asporto e si consuma davanti il locale con la presenza di più di 10 persone e, come se non bastasse, si beve e si mangia anche all’interno del bar, cosa che è vietata in alcuni casi.

Per non parlare, poi, di alcuni locali che fanno giocare a carte all’interno dei circoli ricreativi e gestori che vi si chiudono dentro con i propri clienti.

A questo si aggiungono persone in giro per le vie del paese dopo le 22:00.

È così difficile rispettare le regole e fare dei controlli?

Chiediamo alle autorità di essere più severe e invitiamo gestori e clienti a rispettare le regole, se vogliamo realmente uscire da questa pandemia”.

Avete riscontrato anche voi gli stessi comportamenti?

(In copertina: foto di repertorio).a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)