Melfi: atleti, amici, appassionati e tantissima commozione al Trofeo del Vulture!

Dopo il successo dello scorso anno, il Trofeo del Vulture è ritornato con la terza edizione.

Promosso dalla Normanna Basket di Melfi, con il patrocinio della FIP (Federazione Italiana Pallacanetro) e del Comune, quest’anno il torneo, che ha visto scontrarsi in una due giorni squadre da varie regioni, è stato anche memorial.

L’evento, infatti, è stato dedicato all’Avv. Giorgio Cassotta di Melfi, valente penalista del Foro di Potenza e membro dell’assemblea dell’Organismo Congressuale Forense, venuto a mancare improvvisamente lo scorso 15 Marzo e “tenuto ancor in vita” dalla memoria dell’intero Vulture-Melfese.

La sua figura è stata ricordata in un clima di festa, tra competizioni “all’ultimo canestro”, entro un contesto che amava profondamente.

Giorgio Cassotta, infatti, era un grande tifoso e appassionato di pallacanestro, nonché, come ricorda la Normanna Basket Melfi:

“Presidente e uomo di punta di una società che, con Nigro, lui e altri, ottenne la storica promozione in B2, vincendo al Palasport di Via Foggia il derby col Bernalda e poi vivendo tre fantastiche, oltre che magiche, stagioni in serie B”.

Ecco la nota della squadra melfitana con il commento della giornata:

“L’ Asci90 Avellino centra il bis.

Ancora grande successo per il 3° Trofeo del Vulture di basket nel ricordo dell’amico Giorgio Cassotta.

Se dici basket giovanile pensi al nostro Trofeo del Vulture, se analizzi la due giorni a Melfi tra palasport e palestra della Media Ferrara, non si può non parlare di successo.

Non lo diciamo noi, ma lo hanno detto tutti i partecipanti.

Il coach Pierluigi Martignetti coi ragazzi dell’Acsi90 Avellino ha trionfato su di un ottimo Corato, bissando così il successo di un anno fa.

Finale bellissima, intensa, a tratti spettacolare e giocata al meglio dalle due formazioni, visto il 29 a 29 che ha costretto all’over time per dire il nome del vincitore del Trofeo messo in palio dalla Normanna Melfi.

Vince Avellino, ma un plauso alla Nuova Matteotti Corato per la grande prova dei ragazzi guidati da Cataldo Balducci e Rino Pellegrino.

Tutte al terzo posto le altre squadre che hanno dato vita ad una due giorni di ottimi basket, con tanti piccoli atleti in evidenza ed un generale, ottimo stato di tutto il movimento a livello esordienti.

Targa ricordo per le società, pacco con prodotti tipici per ragazzi e tecnici, vino, guide di Melfi, medaglie per i ragazzi premiati da Aldo Cilenti del Csi di Melfi, Rina Montanarella della scuola Marottoli, Aldo Antonaglia, l’assessore Michele Mastromartino (a cui si è consegnata la targa al Comune), Simone Casorelli, Rosanna Sabia (a lei, responsabile del settore minibasket, la targa per la Fip Basilicata), la cara Raffaella Bisceglia per un altro importantissimo ricordo di Giorgio Cassotta.

Il tutto dopo l’aver intitolato il Trofeo proprio all’ex presidente ed aver dedicato a lui il 1° Memorial, svoltosi sabato sera tra ex atleti, amici, appassionati e tantissima commozione”.

Facciamo i complimenti agli organizzatori di questa iniziativa di sport, divertimento e ricordo.

 

 

 

 

 a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)