Lavello: defibrillatori e Primo Soccorso in questa Scuola! Ecco il progetto

Un’intera comunità scolastica, con alunni, docenti, genitori e personale Ata, unita per una raccolta fondi destinata all’acquisto di defibrillatori.

Questo è il Comprensivo 1 di Lavello.

Promotrice, la RSPP dell’Istituto, Dott.ssa Antonella Sibio che, insieme con la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Aurelia Antonietta Bavuso, ha attuato un vero progetto in materia di sicurezza, volto a un miglioramento immediato e continuo.

L’insegnante Antonella Sibio commenta:

“Una Dirigente presente, vigile, attenta, come attivo e attento è tutto il Consiglio di Istituto presieduto dalla Dott.ssa  Lucia De Carlo.

Il plauso anche ai rappresentanti dei genitori che si sono attivati per essere tramite attivo in questa fase di raccolta fondi.

L’entusiasmo riscontrato è stato contagioso e, di certo, sarà solo l’inizio di una collaborazione tra Scuola e Famiglie che non può che regalare risultati per gli alunni e non solo.

La sicurezza riguarda tutti, non solo il tempo scuola, è per questo che deve diventare ‘uno stile di vita’”.

Prevenzione e sicurezza sono in sintonia perfetta, per questo il Comprensivo 1, con la Croce Rossa di Lavello, ha avviato anche Corsi di Formazione in materia di Primo Soccorso, manovra di disostruzione, corretto utilizzo del DAE (defibrillatore) e relativi aggiornamenti.

Il progetto per l’acquisto dei defibrillatori andrà avanti per tutto il mese di Maggio.

È richiesto un gesto semplice di collaborazione, purché quello stesso gesto provenga dal cuore.

Conclude la professoressa Sibio:

“Se il proverbio dice ‘prevenire è meglio che curare’, noi lavoriamo sulla prevenzione e speriamo di non dover mai aver bisogno di cure”.

Chiunque volesse contribuire, può contattare i genitori rappresentanti di classe e/o i docenti.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)