A Lavello i 50 anni del Liceo Classico con i primi alunni! Ecco l’iniziativa

Il 5 e 6 ottobre, a Lavello, gli studenti del IV Ginnasio del 1969 (la prima classe del Liceo classico di Lavello), in occasione del cinquantennale, hanno dato vita a un raduno che ha avuto inizio con un incontro tenutosi nell’Aula magna dell’I.I.S.S.”G. Solimene”, presente il Dirigente scolastico prof.ssa Anna dell’Aquila, con gli alunni del primo Liceo classico che, 50 anni dopo di loro, hanno intrapreso lo stesso percorso di studi.

Lo scopo è stato quello di creare un legame ideale tra le due generazioni di studenti, una sorta di passaggio del testimone nella staffetta della vita per una squadra accomunata da una formazione identica, quella classica, su cui poggia, senza ombra di dubbio, la cultura occidentale.

Nel corso dell’incontro alcuni dei radunisti dalle svariate attività professionali hanno illustrato ai giovani studenti l’importanza della cultura classica nella loro formazione e crescita personale invitandoli a impegnarsi con costanza, stimolati dalla curiosità, per raggiungere i propri obiettivi.

Successivamente, per suggellare il momento altamente significativo, hanno donato loro una spilla commemorativa del raduno ricevendo in cambio un attestato di partecipazione predisposto dalla scuola.

Il raduno ha avuto altri momenti significativi con un omaggio ai defunti professori, ex studenti e la allora preside presso il locale cimitero e con un successivo incontro conviviale a cui hanno partecipato la attuale Dirigente del Liceo classico di Venosa (da cui nel 1969 dipendeva la sezione  del Liceo di Lavello), alcuni dei professori dell’epoca e i parenti prossimi degli ex alunni defunti.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)