Per “Don Ferdy”, sacerdote caro a Venosa, Medaglia d’Oro in Honduras! Le foto

Riconoscimento speciale per Padre Ferdinando Castriotti, sacerdote molto caro alla comunità di Venosa.

Don Ferdy (così chiamato confidenzialmente dai numerosissimi fedeli che lo conoscono) è una persona straordinaria, che ha fatto della sua vita uno strumento al servizio degli ultimi.

È un missionario (Fidei Donum) che da anni porta con amore la parola di Dio nei luoghi più poveri del mondo.

Chi lo conosce sa dei suoi continui viaggi, come in Ciad (Africa) e in Honduras (America Centrale).

Le popolazioni di questi territori saranno sempre grate a Don Ferdinando per le importantissime innovazioni in campo umanitario che è riuscito a mettere in piedi, come luoghi d’accoglienza per le persone disagiate.

In questi giorni Don Ferdinando, che dirige la fondazione sollievo della sofferenza in cui aiuta giovani deportati e con problemi di tossicodipendenza, avrà sicuramente avuto modo di meditare su uno dei momenti indimenticabili capitati nella sua vita.

In Honduras, nella città di El Paraiso, l’amato sacerdote ha ricevuto la Medaglia d’Oro e la pergamena del Congresso Nazionale.

A premiarlo è stato il Presidente Mauricio Oliva che ha dichiarato:

“il CN ha deciso di concedere la Medaglia d’oro e una pergamena speciale, in riconoscimento dell’opera spirituale e umanitaria che ha realizzato il sacerdote Ferdinando Castriotti.

Non è venuto ad essere servito, ma a servire, le sue opere trascendono le pareti del tempio”.

Commosso Padre Ferdinando ha aggiunto:

“Sono orgoglioso di ricevere questa Medaglia, che viene a coronare una lunga storia d’amore con l’Honduras.

Questa Medaglia, anche se cade sul mio collo, non è solo per me, ma di tutta la squadra che mi ha sempre aiutato.

In questo mondo non siamo isole, siamo legati alla vita dell’altro.

Il mio riconoscimento va ai tanti eroi anonimi, che sono quei padri e madri i quali, in mezzo a mille problemi, continuano con dignità, riempiendo di valore e onore la vita della nostra gente.

Ringrazio il signor Presidente, il consiglio di amministrazione e i deputati di El Paraiso per questa medaglia”.

Facciamo davvero tanti auguri a Don Ferdinando, missionario che porta la fede cristiana negli angoli più bui del mondo, diventando un faro per tante popolazioni che vivono all’ombra della povertà.

Di seguito alcune foto della premiazione.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)