Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa: il Vescovo Mons. Ciro Fanelli celebra il convegno ecclesiale annuale. Ecco i dettagli

Il 2 luglio, il Vescovo Mons. Ciro Fanelli della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa celebrerà il convegno ecclesiale annuale dal titolo “Abitare insieme la città, da discepoli missionari“, e presenterà ai partecipanti il tema del prossimo anno pastorale, l’ultimo di un triennio che sta avendo come fulcro la riscoperta del Battesimo.

Abitare insieme la città e proporsi nelle articolazioni del territorio, con uno stile nuovo e con lo stile della prossimità per sperimentarsi come Chiesa in uscita.

Destinatari del convegno sono sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose, consacrati, seminaristi e soprattutto i fedeli laici, membri appartenenti ai consigli di partecipazione, organismi che sono stati rinnovati in ogni livello: parrocchiale, zonale e diocesano.

Sono invitati anche gli amministratori locali.

Le riflessioni del primo giorno si articolano con un taglio biblico e teologico, a cura di Padre Tony Leva e del prof. Michele Illiceto.

I tavoli sinodali si svolgeranno nelle quattro zone pastorali, dal 5 al 12 luglio, con un momento comune guidato dal Vescovo e i gruppi divisi secondo i cinque ambiti del Convegno della Chiesa italiana di Verona (vita affettiva, fragilità, lavoro e festa, tradizione e cittadinanza); criterio che ha ispirato il rinnovo stesso dei consigli di partecipazione.

Il convegno mentre rilancia la diocesi in una prospettiva di prossimità alla città dell’uomo, valorizzando il carattere battesimale, porta anche a compimento il processo che ha portato al rinnovo e costituzione il Consiglio Pastorale di ciascuna parrocchia.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)