Coronavirus, nuovi casi a Rionero: ecco i dettagli dal Sindaco

Il Sindaco di Rionero, Luigi Di Toro, comunica attraverso un annuncio via social:

“Cari concittadini,

Ricevo e condivido con tutti voi i dati del contagio da Covid-19.

Le persone positive al coronavirus nella nostra comunità sono arrivate a tre, ma vorrei evidenziare che la situazione è sotto controllo e riteniamo non ci siano, al momento, elementi che possano destare particolare apprensione, con un livello di attenzione che ovviamente rimane alto.

Appena appresa la notizia ci siamo subito attivati con la Task Force sanitaria regionale per verificare la presenza di eventuali situazioni di pericolo.

Apprendiamo che si tratta di due cittadini rioneresi che già da diversi giorni erano in isolamento e sotto sorveglianza sanitaria.

Invito, dunque, la popolazione a non spaventarsi o allarmarsi più del dovuto poiché non ci sono motivi evidenti che possano destare ulteriori preoccupazioni.

Siamo, pertanto, fortemente speranzosi sul fatto che si possa contenere il contagio se ciascuno di noi continuerà a fare la sua parte.

Le autorità sanitarie hanno posto tutti i soggetti a rischio in quarantena e con sorveglianza sanitaria attiva ed in via precauzionale anche tutte le persone che sono venute con queste in contatto.

Il Comune, da parte sua, ha attivato da diverse tempo ed a scopo precauzionale il Centro Operativo Comunale per l’unità di crisi, per essere pronti e trovarci preparati ed a disposizione della Protezione Civile regionale e delle strutture sanitarie nel caso ce ne fosse bisogno.

L’invito che rivolgo a tutti i cittadini è soprattutto quello di RESTARE A CASA e di rispettare con grande senso di responsabilità le misure di prevenzione imposte dal decreto ministeriale per il contenimento del contagio da coronavirus -Covid19.

L’Amministrazione comunale ha risposto con immediatezza ai bisogni dei cittadini attivando, attraverso la Croce Rossa e le associazioni di Protezione Civile che ringrazio per il loro impegno e collaborazione, il servizio di assistenza e di aiuto a favore dei tanti cittadini che necessitano di aiuto per la spesa o per i farmaci, come ad esempio gli anziani o gli ammalati, il tutto per fornire una prima ed immediata risposta alle persone più bisognose.

Inoltre, è stato istituito lo sportello di ascolto telefonico ‘ti ascoltiAmo’ con un Assistente sociale ed un Psicologo per fornire un contatto diretto con il Comune attraverso un numero di telefono dedicato ed utile per tranquillizzare chi avesse dubbi o paure o per chi possa aver necessità di un supporto socio-psicologico.

Ringrazio, per l’impegno profuso quotidianamente, l’intera categoria dei medici di base i quali, non senza difficoltà, contribuiscono alla tutela della salute di tutti noi e non può mancare, infine, il ringraziamento per il loro prezioso contributo, a tutte le Forze dell’Ordine ed alla Polizia Locale che garantiscono l’ordine pubblico.
#andràtuttobene
#STATEACASA

Vi abbraccio”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)