Coronavirus, a Barile c’è un altro caso positivo. Ecco le parole del Sindaco

Il Sindaco di Barile, Antonio Murano, ha fatto sapere che:

“IN AGGIUNTA alla cittadina originaria di Rapolla e domiciliata a Barile, che nei giorni scorsi è risultata positiva al tampone Covid-19 e alla quale va la nostra vicinanza e gli auguri di una pronta ripresa, l’Autorità Sanitaria Locale, nella tarda serata di ieri, mi ha comunicato che nella nostra comunità vi è un altro cittadino che è risultato essere positivo al tampone Covid-19, credibilmente RICONDUCIBILE al primo caso registrato lo scorso 16 marzo.

ACCADE, purtroppo, che quando ci troviamo di fronte ad annunci che non sono certi ed ufficiali, si viene a determinare uno stato d’animo che ci spinge ad eccessivi allarmismi e ad immaginari fantasiosi.

ED E’ ANCHE UMANO che ciò possa accadere, visto il momento che stiamo vivendo a causa di questo insidioso coronavirus.

Comprendo tutti i dubbi, le ansie, le preoccupazioni che ciascuno di noi potrebbe avere in questo tempo tormentato, ma, PER ANDARE OLTRE, vi chiedo di poter fare riferimento, SEMPRE, alle fonti ufficiali che, per il tramite dell’Istituzione locale, giungono alla comunità.

E DUNQUE continuiamo, come comunità, ad essere UNITI, continuiamo a metterci tutto il nostro impegno per contrastare e contenerne il diffondersi del virus.

CONTINUIAMO a RISPETTARE LE REGOLE e imporci, responsabilmente, il RISPETTO DELLE STESSE.

Prendiamo SERIAMENTE a cuore tutte le precauzioni:

  • EVITIAMO assembramenti;
  • EVITIAMO INUTILI USCITE e SPOSTAMENTI a PIEDI;
  • NON è il tempo della SUPERFICIALITA’, MA è il tempo delle RESPONSABILITA’
  • AIUTIAMOCI a superare questo difficilissimo momento PER USCIRE RAPIDAMENTE DA QUESTA SITUAZIONE!”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)