Basilicata, trasferiti a Roma alcuni dei migranti positivi al Coronavirus

Saranno trasferiti da Potenza all’ospedale militare del Celio di Roma una parte (dalle prime notizie 11 dei 26 presenti in città) dei 37 migranti risultati positivi al Coronavirus appena giunti in Basilicata.

A Potenza il gruppo è arrivato in pullman nella notte del 15 luglio.

I migranti erano sbarcati a Lampedusa l’11 luglio dalla Libia e subito dopo trasferiti ad Agrigento, dal quale sono partiti per il capoluogo lucano.

Appena arrivati, sono stati accolti in un due diverse strutture e, come assicurato dagli enti che hanno la responsabilità della gestione, sono stati messi in quarantena e poi presi in carico dall’US Covid di Potenza, che ha eseguito i tamponi.

Trasferimento preso in considerazione anche per gli altri componenti del gruppo.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)