Basilicata, inchiesta sanità: annullate le misure a carico di Piro e Leone. Ecco le ultime notizie

Novità sull’inchiesta che ha coinvolto la sanità lucana coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia del capoluogo lucano.

Dalle ultime notizie emerge che il gip di Potenza Antonello Amodeo ha revocato anche le ultime misure cautelari a cui erano sottoposti l’ex capogruppo di Forza nel Consiglio regionale, Francesco Piro e il consigliere di Fratelli d’Italia Rocco Leone.

Entrambi possono tornare a partecipare regolarmente alle riunioni in consiglio regionale.

Prima di tale provvedimento i due erano sottoposti rispettivamente all’obbligo di dimora a Lagonegro e al divieto di dimora a Potenza.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)