Basilicata: il giovanissimo Cristian, di soli 24 anni, racconta il dolore causato dal Coronavirus

Sono queste le parole con cui Cristian, di Latronico (PZ), racconta la sua battaglia contro il virus:

“Non me ne frega niente che faccio schifo.

Sto al nono giorno di ricovero e ancora di dimissioni non se ne parla nemmeno lontanamente.

Però bisogna che si sappia che questo virus è una bestia e colpisce tutti.

Ho 24 anni, non ho mai avuto mezza malattia, mai neanche fumato”.

Nelle parole del Sindaco del comune lucano, Fausto De Maria, il calore della sua gente:

“Forza Cristian!

La tua Latronico sta pregando per te!

Non vediamo l’ora di riabbracciarti nella nostra piccola comunità!

Siamo tutti orgogliosi di te!”.

Cristian spera che la sua brutta esperienza possa essere da monito a tutti coloro che (soprattutto giovanissimi), purtroppo, continuano a sottovalutare i rischi del coronavirus.

Auguri di pronta guarigione!a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)