Basilicata: finalmente questi lavoratori avranno retribuzione adeguata e tutele! Ecco i dettagli

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Fp Cgil:

Per gli LSU del Fondo sociale per occupazione e formazione della Basilicata finalmente è arrivato il momento della stabilizzazione perché la Funzione Pubblica ha comunicato che ben 346 amministrazioni pubbliche, che hanno presentato istanza nei primi mesi dell’anno, potranno beneficiare delle risorse messe a disposizione che consistono in un contributo pari ad euro 9296, per ogni lavoratore a decorrere dalla data di assunzione, contributo cumulabile con quello erogato dalla Regione Basilicata.

Come Fp Cgil, nei primi mesi dell’anno, abbiamo invitato le amministrazioni a cogliere l’occasione e, nella mattinata odierna, sollecitato a completare l’iter per accedere ai contributi.

In Basilicata saranno stabilizzati 41 lavoratori, di cui 15 in provincia di Matera e 26 in provincia di Potenza. Si passa da numeri esigui, un lavoratore a comune, ai numeri elevati di Montalbano Jonico, ben 11 lavoratori, e di Rivello con 6 stabilizzandi.

Oltre a dare dignità a questi uomini e queste donne che da anni si spendono, nei nostri comuni, per erogare servizi ai cittadini, queste assunzioni consentiranno alle nostre amministrazioni comunali di rimpinguare il proprio personale, ormai ridotto all’osso dai notevoli pensionamenti.

Con soddisfazione possiamo dire che si è raggiunto, dopo anni, un risultato concreto. Un augurio va a questi lavoratori che avranno finalmente una retribuzione adeguata e tutte le tutele di legge. Un traguardo raggiunto anche grazie alle nostre azioni volte a eliminare ogni forma di precariato.

Tuttavia un pensiero non può non andare a chi ancora attende di essere stabilizzato, sono gli LSU del bacino autofinanziati  che aspettano di accedere alle risorse regionali e per i quali abbiamo sollecitato la Regione Basilicata a riaprire gli avvisi per la stabilizzazione e  pubblicare il bando per la fuoriuscita. Come FP CGIL ci auguriamo che, anche per loro, si arrivi in breve tempo alla stabilizzazione”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)