Basilicata, appello urgente: serve PLASMA IPERIMMUNE per SALVARE ALTRE VITE dal Coronavirus! Ecco come fare

Al via la campagna della Regione Basilicata e dell’AOR San Carlo per sensibilizzare quanti abbiano contratto il Covid-19 a donare il plasma per la cura degli altri pazienti contagiati. 

La ricerca è stata avviata nell’ambito di un protocollo siglato tra l’AOR San Carlo con l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Chiunque abbia superato questa infezione da COVID-19, può contattare uno dei numeri del centro trasfusionale di Potenza e di Matera per sottoporsi ad un prelievo di sangue per verificare la eleggibilità all’essere donatori.

Successivamente, i donatori verranno sottoposti ad una procedura di plasmaferesi, sottrazione di plasma, che potrà, dopo ulteriori procedure di inattivazione, eseguite per eliminare eventuali infezioni date da agenti trasmissibili, essere somministrato a pazienti affetti da COVID – 19.

Possono donare:

  • I soggetti con età compresa tra 18 anni e i 65 anni;
  • I soggetti che sono stati ricoverati per Covid e dimessi con tampone negativo (a distanza di 14 giorni);
  • i  soggetti sintomatici con tampone positivo che siano stati in isolamento per 10 giorni con relativo tampone negativo;
  • i soggetti asintomatici con test sierologico positivo seguito da tampone negativo;
  • donne che non abbiano avuto gravidanze;

Per informazioni chiamare il numero 0971 613 713 dal lunedì al sabato, dalle ore 8:00 alle ore 14.00.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)