Bardi invita Francis Ford Coppola in Basilicata! “Le radici lucane della famiglia sono un orgoglio per tutti noi”. I dettagli

“Ho scritto una lettera a Francis Ford Coppola – che aveva nonno Agostino originario di Bernalda – per comunicargli che a Natale la Regione Basilicata organizzerà una Mostra dedicata a Il Padrino nel castello di Bernalda, nel cinquantenario dalla prima proiezione.

Ho poi chiesto la disponibilità al Maestro per realizzare un allestimento permanente sul cinema dei Coppola, sempre a Bernalda.

Le radici lucane della famiglia Coppola sono un orgoglio per tutti noi”.

Lo riferisce in una nota il Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi nella quale annuncia l’intenzione di voler omaggiare, in occasione dei 50 anni dalla sua uscita, il film più amato della storia del cinema.

Francis Ford Coppola, regista e produttore cinematografico, è uno degli artisti più rappresentativi della sua generazione: l’Italia ha un ruolo fondamentale nel suo cuore, soprattutto la Basilicata.

I rapporti del regista con la regione sono molto stretti.

Agostino, il nonno di Francis, emigrò da Bernalda agli inizi del Novecento e Coppola il primo maggio 1989 è diventato cittadino onorario del centro lucano.

A Bernalda, Coppola e la famiglia spesso trascorrono le vacanze approfittando anche delle spiagge di Metaponto.

Nella cittadina lucana Coppola ha anche acquistato un antico palazzo per trasformarlo in albergo esclusivo.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)