Atella: al via il recupero del patrimonio culturale abbandonato da anni! I dettagli

Spazio alla cultura ad Atella (PZ).

L’amministrazione comunale informa la cittadinanza che è in corso un progetto di recupero e riqualificazione del patrimonio librario dell’ex biblioteca comunale, patrimonio culturale che da anni è stato abbandonato, senza un ordine e una catalogazione, in locali comunali:

“Il progetto è stato realizzato, nei mesi scorsi, con la collaborazione della Dottoressa Annalisa Colangelo che, assieme ad altri collaboratori, si occuperà del recupero e della catalogazione dei volumi.

Una sezione a parte, un fondo librario specifico, con una riqualificazione adeguata sarà prevista per quei volumi e documenti antichi di enorme importanza e utili alla ricostruzione della storia del nostro paese, come, per esempio, libri e documenti, inediti e non, che raccontano le vicende di Atella durante il periodo delle rivoluzioni e delle controrivoluzioni borboniche con le famose vicende del brigantaggio.

Ovviamente questa è solo una fase preliminare destinata al recupero e salvaguardia del patrimonio librario del nostro Comune, è la prima tappa per poter avviare, in seguito, progetti che riguardano direttamente i cittadini, come per esempio la possibilità di consultare dalle proprie case i volumi attraverso strutture multimediali e anche progetti che prevedono la riqualificazione di spazi collettivi e pubblici per poter, in futuro, ripristinare un luogo adatto alla Biblioteca comunale”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)