A Melfi ritornano i Babbi Natale in moto per portare una speranza ai bambini affetti da questa terribile malattia

Quest’anno l’Associazione Sportiva Dilettantistica Moto Club Melfi Gianpiero Di Vito, in collaborazione con l’associazione Famiglie SMA ONLUS, grazie alla partecipazione dimostrata dalla cittadinanza agli eventi con lo stesso fine organizzati precedentemente, terrà una raccolta fondi da devolvere agli ammalati di SMA (atrofia muscolare spinale).

Il 12 Dicembre, alle ore 10:00, presso la Sala Mostre del Comune di Melfi, sarà presentato il programma ufficiale, alla presenza:

  • del Sindaco Livio Valvano;
  • del Presidente Comitato Ragionale Basilicata FMI;
  • del Presidente del CSI Melfi;
  • del Presidente del Moto Club Melfi Gianpiero Di Vito;
  • del Responsabile A.S. Melfi e Responsabile rappresentativa FCA Melfi;
  • del rappresentante associazione Famiglie SMA.

Alla conferenza stampa si parlerà dell’evento “MotoBabboNatale” del prossimo 16 Dicembre, in occasione del quale, dalle ore 16:00 alle ore 20:00 circa, verranno percorse le vie cittadine in sella a delle moto, i cui conducenti e passeggeri sfoggeranno i loro abiti di Babbo Natale.

La manifestazione avrà come fulcro la piazza in viale Aldo Moro e coinvolgerà i ragazzi dell’AIAS Melfi e le associazioni locali, pronte ad esibirsi per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Verrà allestito un gazebo con distribuzione di omaggi, messi a disposizione dall’associazione famiglie SMA, dietro un contributo che verrà devoluto interamente alla predetta.

Inoltre, il 29 Dicembre, dalle ore 17:00 alle ore 21:00, presso lo stadio “Arturo Valerio” di Melfi, grazie alla fattiva organizzazione del CSI di Melfi, ci sarà una partita di calcio con le tre associazioni A.S. Melfi, Rappresentativa FCA Melfi e Moto  club Melfi Gianpiero Di Vito, sempre con l’obiettivo di raccogliere tanti incassi per poi devolverli.

Lo scopo di tutto ciò è sensibilizzare la cittadinanza al sostegno di “Famiglie SMA ONLUS”, un’associazione di genitori in prima linea, da anni, per combattere una malattia genetica rara, diagnosticata ai loro bimbi sin dalla più tenera età.

Marcello Tripputi, il Presidente del Moto Club Melfi Gianpiero Di Vito, ha dichiarato a riguardo:

“Ci si è uniti e organizzati senza arrendersi, tirando su un gruppo determinato e sempre in prima linea, per aiutare le famiglie dei bambini con SMA, per sostenere la ricerca scientifica, affinché in futuro la SMA faccia sempre meno paura.

Nata nel 2001, dalla tenacia di un papà, come Organizzazione non lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS), l’associazione è cresciuta sino a diventare un punto di riferimento per medici e ricercatori scientifici e per tutte le famiglie di bambini e adulti con SMA.

Famiglie SMA sostiene progetti di accoglienza e sostegno dei nuovi genitori e assistenza dei bambini, attraverso una migliore informazione e formazione sia delle famiglie sia degli operatori sanitari, finanziando della ricerca per trovare una cura, attraverso la promozione e il sostegno alle sperimentazioni cliniche”.

Siate portatori di vera bellezza, dunque, quella fatta di gesti concreti per le persone che realmente hanno bisogno.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)