MELFI, L’APPELLO DI DON VINCENZO: “SERVE LA VOSTRA GENEROSITÀ PER PORTARE L’ACQUA IN AFRICA”

La Parrocchia Santa Gianna Beretta Molla di Melfi, guidata dal parroco don Vincenzo D’Amato, lancia l’appello alla comunità: aiutateci a portare l’acqua agli assetati di un villaggio africano.

Con un contributo in denaro i volontari vogliono infatti realizzare una fontana nel villaggio di Kikombo e dare una speranza alle tante persone che ogni giorno lottano per la sopravvivenza.

La somma raccolta servirà per acquistare direttamente in Africa il materiale per costruire l’opera: cemento, ferro, pompe a motore, tubazioni, eccetera, oltre ad assumere manodopera locale.

A fine Gennaio un gruppo di volontari volerà alla volta del villaggio e si rimboccherà subito le maniche. Pensate che al momento gli abitanti del villaggio possono prendere da una sorgente d’acqua pura naturale soltanto acqua sporca. Un sistema vergognoso oltre che estremamente pericoloso per la salute.

Per questo c’è bisogno di aiuto: anche il più piccolo contributo potrà regalare un giorno in più a chi vive nella povertà più assoluta.

La parrocchia è a disposizione per tutte le informazioni.