LAVELLO: 45ENNE ARRESTATO PER TRUFFA, MENTRE UN ALTRO È STATO TROVATO IN POSSESSO DI…

carabinieri

Continuano le operazioni di contrasto alla criminalità da parte della Compagnia dei Carabinieri di Lavello.

Un 45enne residente a Lavello è stato arrestato e condotto nel carcere di Melfi per reati di truffa e e appropriazione indebita, commessi in Basilicata e Campania tra il 2008 e il 2011.

Inoltre, ieri mattina un 39enne foggiano e incensurato è stato denunciato per porto illegale d’armi.

I Carabinieri, durante un’operazione di controllo, hanno fermato il foggiano mentre si trovava alla guida della sua auto: nella perquisizione hanno rinvenuto due coltelli a serramanico.

Un ringraziamento speciale va alle nostre Forze dell’Ordine che con tenacia e impegno si battono per la sicurezza di tutti i cittadini.